Amarezza di vita non vissuta
Mentre il vento scuote i suoi capelli
Turbolenze di ricordi e rimpianti
Sul suo cuore aggrappato alla speranza
Fuochi di mille colori e musiche lontane
Incendiano la notte
Ma non sciolgono il ghiaccio che avvolge
Il suo vivere
E vorrebbe dire, e vorrebbe fare
Forse solo amare
E mentre scorre il tempo scandito
Da un mondo virtuale
Si lascia andare al niente
Come se questo suo vivere
sia come consegnarsi alla morte.

Advertisements