Parole in movimento
ho la testa sempre tra le nuvole, tanti … tanti sogni e …

PAROLE IN MOVIMENTO

Lasciati cullare
dal canto delle onde
e fermati in ascolto!

E’ il vento che ti parla
muovendosi leggero
in spirali d’aria

Lo senti questo lento espandersi
con quanta malia scorre
nelle vene dell’ignoto?

E’ un suono
che oscilla senza fine
appena un po’macchiato
di cielo e nostalgia

Ti dice!

Ascoltami ti prego
spargo i tuoi colori
là dove le correnti
si confondono e s’intrecciano
in tenui fili di memoria…

[E il silenzio ]

in muta preghiera
dal fondo del tuo cuore
s’inerpica tra nuvole di seta

– ciò che abbiamo amato-
e poi vanamente perso…

Fattosi adesso tremulo respiro
di costellazioni accese
all’alba della vita

a infrangersi sulla spiaggia
come musica
dentro al senso delle cose

Poesilandia©Poesia con Amore

19/09/09

Annunci